Ascensori Sosma Sas di Salvatore Di Giacomo
Icon

I prodotti
Ascensori Sosma

Alla qualità tecnica delle soluzioni proposte si unisce l'ampia gamma di prodotti presenti nel catalogo: ascensori, montacarichi,microlift o montavivande, montalettighe, piattaforme elevatrici per il trasporto di persone o mini ascensori, incastellature metalliche per elevatori.

Awesome Image
Awesome Image
Awesome Image
Awesome Image
Awesome Image

ASCENSORI

  • Idraulici:  consigliato per edifici di ridotte dimensioni, quali residenze private o immobili adibiti ad abitazioni, ed in tutti i casi in cui il traffico, il numero di fermate e la velocità richiesti siano limitati. 
  •  Elettrico a fune o tradizionale è particolarmente indicati per edifici con numerosi piani e con uso frequente alla movimentazione. In grado di raggiungere velocità elevate e di smaltire un traffico intenso a fronte di bassi consumi energetici, non presentano limitazioni relativamente a portata, numero di piani e velocità di esercizio. Grazie all’azionamento in frequenza variabile VVFF, gli ascensori elettrici sono silenziosi e presentano partenza e arresto dolci e graduali.
     
  • Motore GEARLESS (senza riduttore)senza locale macchina con fossa e testata ridotta adatto  per tutti gli edifici dove il traffico e la velocità richieste sono elevate, e dove non è possibile realizzare un locale macchine alla sommità del vano. infatti il quadro di manovra viene posizionato in un piccolo armadietto adiacente all’ultima porta di piano in alto. Grazie al motore GEARLESS  e ad un inverter di elevata qualità, si ottiene un elevato comfort di marcia; massima silenziosità in cabina e nell’edificio;  risparmio energetico.

  • Per anziani o diversamente disabili È la soluzione ideale per ritrovare il piacere di muoversi libere dalle scale e in piena autonomia, con abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici pubblici e privati.

  • Panoramici per esterni o interni sono la soluzione perfetta per gli utenti che non amano i luoghi troppo chiusi e rinunciano all’ utilizzo gli ascensori. Perfette in ogni contesto, nuovo o esistente, accrescendone il valore e l’estetica.

Domestici o privati

Condominiali o pubblici

Montacarichi

Microlift

Montalettighe

Piattaforme Elevatrici

Incastellature

VUOI UN PREVENTIVO O UN SOPRALLUOGO GRATUITO?

Impianto Servoscala

Si tratta di una soluzione ideale per aiutare anziani, disabili e persone affette da problemi motori ad acquisire indipendenza per muoversi senza problemi.
Grazie a un motore, l’apparecchiatura sale e scende le scale in assoluta sicurezza e a una velocità moderata, percorrendo il circuito indicato dalla guida. Semplice, comodo e garantito, non intralcia il passaggio quando non è in uso.

Argano di trazione

Appartenente al gruppo di sollevamento. – Fornitura e posa in opera di nuovo argano a motore , di costruzione italiana, consistente in una robusta incastellatura in ghisa per il sostegno del motore con puleggia di trazione a motrice girevole, a sua volta su cuscinetti a sfera ed in una ruota elicoidale; il tutto racchiuso in un carter, contenente il lubrificante automatico ed un dispositivo di freno elettromagnetico a corrente continua, a bassa tensione, per l’arresto della cabina in qualsiasi punto si trovi.  

Centralina idraulica

Appartenente al gruppo di sollevamento per gli impianti a pistone. Fornitura ed applicazione di nuova centralina, completa di motore asincrono trifase, una pompa ed un gruppo di valvole idrauliche comandate da elettromagneti, così da generare la pressione necessaria per poter muovere la cabina  controllando velocità e precisione di fermata ai piani.

Pistone idraulico

Per azionare il movimento della cabina.   – Fornitura e posa in opera di nuovo pistone in acciaio completo di valvole  di tenuta, ripescaggio con recupero olio, guarnizioni e carrucola in taglia                                                         

Quadro di manovra elettrico

che controlla e gestisce il funzionamento dell’impianto  con variatore di velocità a frequenza variabile (V.V.V.F.) incorporato  per garantire precisione millimetrica di fermata della cabina al piano – Fornitura e posa in opera di nuovo quadro elettrico, di costruzione italiana, per comando a distanza  che può essere , elettronico a microprocessori o PLC, con posizione pattino e freno  – supporti per sensori – sensori magnetici – magnete fexo-  trasformatori – segnalazioni,  con possibilità di  variatore di frequenza incorporato, che comporta una velocità controllata onde garantire un perfetto livello di fermata,  Il tutto racchiuso in un armadietto metallico ancorata al muro.

Per gli impianti oleodinamici nel quadro di manovra è incorporata l’ emergenza  di riporto a piano della cabina in caso di assenza di alimentazione con la possibilità di far aprire le  porte e poter  far uscire i passeggeri intrappolati all’interno della cabina.

Emergenza di ritorno al piano

è un dispositivo di emergenza – Fornitura e posa in opera di nuovo dispositivo elettronico di emergenza con ritorno a piano della cabina, in caso di interruzione dell’energia elettrica, con riapertura delle porte per far uscire i passeggeri intrappolati all’interno della cabina. Il dispositivo entra automaticamente in funzione con tutti i circuiti di sicurezza chiusi, pertanto provvede all’alimentazione del motore principale dell’argano e della bobina del freno, avviando il motore in un senso o nell’altro, a secondo dello sforzo minore. Il dispositivo si disinserisce automaticamente e non altera le condizioni dell’ascensore, che potrà riprendere il suo regolare funzionamento, cessata la causa che ha determinato l’intervento di emergenza.

Pulsantiere

possono essere di piano e di cabina.    

– Fornitura ed applicazione di nuova pulsantiera a piano terra, con display indicante il piano di sosta dell’ascensore, con placca in alluminio anodizzato, bottone di chiamata e gemme luminose di occupato-presente

– Fornitura e posa in opera di nuova pulsantiera di piano, con placca in alluminio anodizzato, pulsanti in perplex e segnalazione luminosa di occupato-presente.

– Fornitura ed applicazione di nuova pulsantiera in cabina ascensore, con placca in alluminio anodizzato, pulsanti di piano 0-1-2-3-4-5-6-…+alt+allarme del tipo antivandalo.

Display

– Fornitura ed applicazione di nuovo display a piano terra indicante il piano di sosta dell’ascensore.

VUOI UN PREVENTIVO O UN SOPRALLUOGO GRATUITO?

Operatore Porte

che comanda l’apertura e la chiusura delle porte di cabina arrivati al piano di sbarco. Nell’impianto automatico apre chiude anche le porte di piano.                                                – Fornitura e posa in opera di nuovo gruppo operatore elettromeccanico di cabina, comando apertura e chiusura delle porte di cabina sopra il tetto della cabina, corredato di un motore asicrono trifase a bassa tensione, completo di contatti di sicurezza per contatto partenza, micro contatti per limite apertura e chiusura e dispositivo di sicurezza a costola mobile per il blocco immediato delle porte ed istantanea riapertura delle stesse in presenza di un ostacolo, binario, carrucole, motorini, cinghie trapezioidali, piastre di ancoraggio e relative staffe di fissaggio nel vano ascensore.

Porte di piano automatica e semi

destinate a chiudere le aperture del vano corsa. Le porte di cabine e di piano possono essere automatiche, semiautomatiche o a battente.

PORTA DI PIANO AUTOMATICA

 Per gli impianti nuovi troviamo solitamente quelle automatiche dove l’apertura delle porte è comandata dagli operatori.

– Fornitura e posa in opera di nuova porta automatica, complete di telai portanti, sospensioni, binari, pattini di scorrimento e fotocellula.

Negli impianti semiautomatici l’automatismo è limitato al comando delle sole porte di cabina in quanto l’apertura delle porte di piano è a spinta manuale mentre la richiusura avviene automaticamente per mezzo di una pompa ammortizzante- Fornitura e posa in opera di nuova porta di piano omologata in lamiera lucida, tamburate afona ad un battente, con finestra centrale in alluminio anodizzato e cristallo temperato, cerniere invisibili montate su cuscinetti a sfera, comandata da un gruppo di molle a torsione ed un dispositivo di aggancio, completa di serratura elettromeccanica parte fissa, completa di catenaccio di blocco, contatti di sicurezza, relative prove e regolazioni.

Porta di piano o battente

sono porte manuali facilmente riscontrabili in ascensori di non recente costruzione. Le porte di piano manuali sono munite di una serratura elettromeccanica a scrocchetto mobile. Alla serratura sono collegati due diversi circuiti di sicurezza: il primo, il ”circuito dei preliminari”, segnala se l’ascensore è libero o occupato a seconda del fatto che la porta sia chiusa o aperta; il secondo, il ”circuito dei blocchi”, controlla che sia attiva la chiusura del blocco meccanico

Funi di trazione

Sorreggono la cabina da un lato e il contrappeso dall’altro.  – Imbracatura della cabina in alto, puntellamento del contrappeso in basso, smontaggio delle funi fuori uso e/o fornitura ed applicazione di nuove funi in acciaio lucido seale da mm. 9/10/11 di diametro, per trazione della cabina e del contrappeso. Fornitura ed applicazione di nuovi tiranti a zeppa per attacco funi, lato contrappeso. Rifazione dei segni sulle funi, con pittura,  in corrispondenza delle fermate ai piani.

Cavi flessibili elettrici

Collegano e trasportano i segnali elettrici  tra gli elementi del circuito dell’impianto, da sotto alla cabina fino al quadro di manovra -Fornitura e posa in opera di un gruppo di cavi flessibili dal locale macchina alla cabina per alimentazione dei circuiti elettrici di manovra, alla bottoniera cabina, alt, del contatto paracadute e di sicurezza per la cabina, cavo separato per luce ed allarme. Fornitura e posa in opera di nuove morsettiere e  staffe reggicavi.

Limitatore di velocità completo

É un dispositivo che tutela la sicurezza, comanda l’arresto dell’impianto se supera la velocità massima consentita e se necessario provoca l’entrata in funzione del paracadute. – Fornitura e posa in opera di nuovo  limitatore di velocità parte superiore omologato, nel locale macchina e parte inferiore, completo di tenditore, nella fossa, completo di arpione, relativo contatto elettrico di sicurezza, aste, contrappeso, zanghe e accessori di fissaggio. Prove di intervento sui cunei di sicurezza e regolazioni con taratura della velocità di intervento

Arcata di cabina

É la struttura di metallo all’interno della quale è montata la cabina. – Fornitura e posa in opera di nuova arcata, , di costruzione italiana ,corredata di paracadute tipo SP700, dima di fondo fossa, supporto ammortizzatori.

VUOI UN PREVENTIVO O UN SOPRALLUOGO GRATUITO?

cabina

Cabina

Uno degli elementi fondamentali dell’ascensore che per qualsiasi esigenza del cliente può essere scelta tra numerose soluzioni ed accessori– Fornitura e posa in opera di nuova cabina, di costruzione italiana, con montaggio a regola d’arte opportunamente sagomata, rivestita internamente in acciaio o laminato plastico o altre tipologie,  delle dimensioni massime consentite dal vano corsa ed in relazione alle vigenti disposizioni di legge. Fondo mobile con tappeto in lineolum, specchio, corrimano, illuminazione indiretta dall’alto attraverso varie tipologie. Pulsantiera con display, per indicare il passaggio dei piani, pulsanti di piano, chiamata, allarme ed alt. Porte automatiche, rivestite dello stesso colore della cabina, complete di fotocellula. Dispositivo GSM per il telesoccorso

Corrimano

Illuminazione

Gettoniere

Per il controllo delle corse – Fornitura e posa in opera di nuova gettoniera elettronica in cabina funzionante con moneta a  5, 10, 20 cent. di euro, con lucchetto laterale antiscasso, relativi collegamenti elettrici.

Telesoccorso GSM

É un sistema di allarme bidirezionale. Fornitura ed applicazione di nuovo combinatore telefonico, sistema GSM di telesoccorso, Kit completo dei punti parla-ascolto, che entra in funzione in caso di persone bloccate in cabina; pigiando un tasto si è in contatto con una centrale operativa, che informerà il tecnico di recarsi sul posto per liberare le persone